Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Il nostro software localizzato in italiano

  • L'Astrologue Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare L'Astrologue completamente localizzato in italiano, potrai calcolare temi natali, calcolare transiti e sinastrie. Ora gli utenti di Mac OS X possono calcolare e disegnare un grafico in meno di mezzo secondo...

  • Live Interior 3D Pro Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Live Interior 3D Pro, una potente e molto intuitiva applicazione per la progettazione d'interni completamente localizzata in italiano.

  • GarageSale Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare GarageSale localizzato in italiano, avrai così a disposizione un applicazione client per il sistema di aste online eBay. Esso consente agli utenti di Mac OS X di creare rapidamente aste utilizzando il Mac...

  • ProTa Gold Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare ProTa Gold, grazie al quale potrai avere l'analisi del mondo della borsa sul desktop. Grafici, analisi tecnica e di monitoraggio del portafoglio per il mercato azionario... ora in italiano.

  • OsiriX Ita

    Nella sezione Download di ILM potrai scaricare gratuitamente OsiriX un grande software che combina l'Open Source con le tecnologie chiave di Apple. La ricerca per il trattamento delle immagini medicali ora è in italiano...

  • Merlin Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Merlin, l'unica soluzione nativa per la gestore dei progetti basata sulla collaborazione in network per Mac OS X, ora completamente localizzato in italiano.

Sezione Astrologia

Ultimi 5 utenti registrati

  • tarcar1
  • ara
  • matt
  • t_C
  • frantoio

Info sul Sistema

OS
Linux s
PHP
5.4.35
MySQL
5.5.40-cll
Ora
00:23
Caching
Disabilitato
GZip
Disabilitato
Utenti registrati
6675
Articoli
3952
Web Links
6
Visite agli articoli
1865954

Chi è online - Contatore visite

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

07342816
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
51
4641
32060
61241
125047
5764
7342816

Il tuo IP: 54.92.236.96
Oggi: 23 Nov 2014

† 29/04/2009

Senza di lei non sarei nato

Apple potrebbe avere in programma di lanciare l'iPhone 6 Martedì 14 ottobre, quando lo stesso mese sarà ancora incredibilmente occupato per l'azienda, secondo una fonte che ha parlato a MacRumors citando una riunione interna di Apple Retail Store.

La fonte rileva che un senior Store Leader ha citato il 14 ottobre come un "immenso" giorno per Apple, aggiungendo che tutto il mese di ottobre sarebbe molto occupato per negozi e l'azienda stessa. Si dice anche che Apple stia pianificando un evento mediatico per Martedì 16 settembre, un mese prima del lancio del dispositivo.

A questo punto, la maggior parte dei rapporti hanno evidenziato l'annuncio a settembre per il lancio per l'iPhone 6. Tuttavia, un rapporto della settimana scorsa affermava che Apple stava progettando un evento di metà settembre per l'iPhone 6 e iOS 8, che sarà seguito da uno in ottobre per l'iWatch, OS X Yosemite, nuovi iPad e nuovi Mac. Un annuncio della manifestazione per il 16 settembre sarebbe anche caduta di Martedì, che è quando Apple annuncia tipicamente i suoi nuovi prodotti.

I dirigenti del fornitori di lunga data di Apple TPK, scelta dal produttore di iPhone per la produzione di moduli tattili per il cosiddetta "iWatch", si riferisce che hanno rivisto le previsioni precedenti per un piccolo aumento di profitto nel terzo trimestre, spingendo la prevista impennata indietro di tre mesi in quello che pare come un'indicazione che l'indossabile Apple soffra di ritardi.

Il cambiamento è stato annunciato in una conferenza aziendale nel paese di origine della TPK in Taiwan, secondo il quotidiano taiwanese UDN.

TPK è stato a lungo uno dei principali fornitori di componenti touch per linee di iPhone e iPad di Apple, con le voci che Apple avrebbe nuovamente rivolgersi alla società di Taipei per l'iWatch apparse per prime nel mese di febbraio. La controllata TPK Films della TPK - una joint venture tra TPK, Giappone Nissha stampa, e la società della Silicon Valley Cambrios, è stato detto essere stata scelta per la produzione di moduli tattili basati su nanofili d'argento con un inchiostro speciale fatto da Cambrios.

Se fosse vero, sarebbe l'ultimo di quello che sembra essere una serie di ritardi subiti dal dispositivo indossabile caldamente atteso di Apple. La relazione fa quadrato con una missiva precedente dell'analista ben collegato Ming-Chi Kuo, che ha suggerito che la produzione sarebbe stato spinta a novembre.

Le trattative di Apple con le società del settore dei pagamenti hanno avuto una certa accelerazione negli ultimi mesi, secondo un nuovo report di Information. I dirigenti Apple hanno discusso il lancio di una soluzione di pagamento mobile da attivare questo autunno, consentendo agli utenti di pagare per beni fisici con i loro iPhone.

Apple sta attualmente parlando con la società di carte di credito Visa su una possibile partnership, una mossa che potrebbe bypassare processori di pagamento di terze parti con conseguenti risparmi diretti per i rivenditori e clienti.

La soluzione di pagamento di Apple si dice possa funzionare con un "elemento di sicurezza" all'interno dell'iPhone, in grado di memorizzare in modo sicuro le credenziali di pagamento. Questa soluzione sicura può comportare un "Enclave protetta" integrato nel processore A7 di Apple.

L'Enclave sicura, che è stata progettata per Touch ID, è un coprocessore all'interno del chip A7 che utilizza un processo di avvio sicuro per garantire che il suo software separato sia verificato e firmato da Apple. Funziona indipendentemente anche se un kernel è compromessa e contiene un ID univoco che è inaccessibile alle altre parti del sistema, mantenendo tutti i dati raccolti sicuri all'interno.

La soluzione di pagamento sarà probabilmente costruita intorno ad iTunes, permettendo ad Apple di sfruttare più di 800 milioni di account iTunes, la maggior parte con le carte di credito collegate. Può anche essere legato a Touch ID, il pulsante di scansione delle impronte home costruita nell'iPhone 5s e previsto per l'inclusione in iPad e iPhone futuri.

Comimciano ad apparire in rete, con sempre maggiore frequenza, componenti interni del rivendicato iPhone 6. In linea con questi sviluppi, una nuova serie di immagini condivise dal sito web francese Nowhereelse.fr, rivelano ciò che sembra essere la scheda logica dell'iPhone 6, probabilmente del modello da 4,7 pollici.

Secondo Nowehereelse.fr, la fonte che ha offerto le foto dei componenti, afferma che l'iPhone 6 includerà il supporto per entrambi Near Field Communication (NFC) e il più veloce 802.11ac Wi-Fi, ma nessuna di queste affermazioni può essere confermata dalle foto. L'NFC per l'iPhone è oggetto di rumors da anni, l'obiettivo deve ancora giungere a buon fine e le voci sono ancora una volta divise se l'iPhone 6 includerà la tecnologia. 802.11ac Sembra essere un upgrade naturale per l'iPhone, ora che i chip adeguati sono disponibili.

L'Amministratore delegato di Apple Tim Cook ha annunciato il dividendo e il piano di riacquisto di Apple nel marzo 2012. All'epoca, il prezzo delle azioni di Apple era di circa 85 dollari (split rettificato).

La scheda logica porta una quantità di somiglianze alle parti corrispondenti di altri iPhone, quantunque questo include un manipolo libero che si estende in gran parte lungo quello che sarebbe la parte superiore del dispositivo. Data la dimensione del corpo più grande dell'iPhone 6, tuttavia, non sorprende che componenti interni possano vedere alcuni cambiamenti al loro design e il layout.

Con le immagini che mostrano solo il circuito stampato nudo e nessun chip o altri componenti installati, c'è una certa difficoltà nel raccontare molte nuove informazioni dalla parte, ma nemmeno le posizioni di alcuni componenti può essere identificata come approvazione sulle loro somiglianze con altre schede logiche iPhone.

Secondo quanto riporta 9to5Mac, Apple starebbe mettendo gli ultimi ritocchi su iOS 8 in anticipo di un evento per il lancio a settembre dell'iPhone e iOS8. Sulla base delle attuali proiezioni, Apple starebbe provvisoriamente organizzando questo evento iPhone orientato per metà settembre. In linea con le precedenti relazioni, si dice che Apple avrebbe l'obiettivo di un secondo evento di lancio del prodotto iWatch e OS X Yosemite nel mese di ottobre.

In modo analogo ad altri eventi scorsi di settembre, Apple starebbe progettando di concentrarsi solo su iOS 8 e l'iPhone 6 per il settembre di quest'anno. Mentre l'iPhone 6 da 4,7 pollici sarà l'headliner della presentazione, il debutto del modello da 5,5 pollici è ancora incerto in quanto è più indietro nei test e produzione.

La relazione sostiene che iOS 8 è sulla buona strada per il suo rilascio pubblico questo autunno. Una versione golden master potrebbe debuttare un paio di settimane più tardi, alla fine di agosto o all'inizio di settembre. Si riporta che il dual-screen multi-tasking e miglioramenti per l'iPad e Mappe sono ancora in lavorazione, ma queste caratteristiche non dovrebbero essere disponibili al lancio e sarebbe venuto su iOS 8 in successivi aggiornamento.

Dopo l'evento di settembre, Apple ha anche in programma un secondo evento nel mese di ottobre, che metterà in mostra l'iWatch, l'ingresso di Apple nel mercato indossabili.