Italian English French German Portuguese Russian Spanish

I nostri Subdomini rinnovati ed aggiornati

  • ILM Astro

    Su ILM Astro puoi effettuare calcoli astrologici completi di grafici, tabelle e interpretazioni professionali di astrologi di fama mondiale per: Tema natale, Sinastrie, Transiti e molto altro...

  • ILM Store

    Su ILM Store puoi trovare: Software localizzato, Software commerciale, Corsi online, eBook - PDF - ePub, Collana Video d'Arte e tutte le informazioni relative ai nuovi rilasci e aggiornamenti...

  • ILM Server

    Su ILM Server puoi trovare: Applicazioni, Giochi, Filmati, Musica e Altro, il tutto rigorosamente in italiano...

Ultimi 5 utenti registrati

  • rossetti
  • robertomorz
  • fede206cc
  • fede666
  • Jerry

Info sul Sistema

OS
Linux w
PHP
5.6.40
MySQL
5.7.33
Ora
00:59
Caching
Abilitato
GZip
Disabilitato
Utenti registrati
6947
Articoli
4041
Web Links
6
Visite agli articoli
5544356

Chi è online - Contatore visite

Abbiamo 27 visitatori e nessun utente online

15471518
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
112
6316
112
8225972
33541
160771
15471518

Il tuo IP: 54.36.148.150
Oggi: 08 Mar 2021

† 29/04/2009

Senza di lei non sarei nato

  • Corso online...

    € 3,49

  • Come gestire...

    € 13,50

  • Grandi della...

    € 8,50

  • La triade al...

    € 7,50

Apple ha rilasciato OS X Mavericks 10.9.2, che include una correzione per un bug di sicurezza SSL, evidenziato dopo il rilascio di iOS 7.0.6. Il bug, che è stato introdotto in forma di una singola riga di codice, permette ad un utente malintenzionato di aggirare la routine di verifica SSL/TLS, e di intercettare le comunicazioni sulle macchine interessate, l'acquisizione di informazioni sensibili come le credenziali di accesso e le password o l'iniezione di malware dannosi.

L'aggiornamento 10.9.2 contiene miglioramenti della stabilità, della compatibilità e della sicurezza del Mac.

Aggiunta la possibilità di effettuare e ricevere chiamate audio FaceTime.
Aggiunto il supporto per l’avviso di chiamata per chiamate audio e video FaceTime.
Aggiunta la possibilità di bloccare messaggi iMessage in entrata da mittenti individuali.
Migliorata l’efficienza dell’installazione di Mavericks.
Migliorata la stabilità e l’affidabilità generale di Mail.
Migliorata la precisione del conteggio dei messaggi non letti in Mail.
Risolto un problema che impediva a Mail di ricevere nuovi messaggi da alcuni provider.
Migliorata la compatibilità del riempimento automatico in Safari.
Risolto un problema che potrebbe causare una distorsione dell’audio in alcuni computer Mac.
Migliorata l’affidabilità durante la connessione a file server utilizzando SMB2.
Risolto un problema che potrebbe causare l’interruzione di connessioni VPN.
Migliorata la navigazione VoiceOver in Mail e nel Finder.

Gli utenti che utilizzano OS X Mavericks 10.9 potranno scaricare gratuitamente l'aggiornamento a OS X 10.9.2 anche combinato con l'aggiornamento OS X 10.9.1 appena rilasciato, cliccando qui o mediante l'Aggiornamento Software automatico dal sistema.

Apple ha rilasciato il Martedì il nuovo Boot Camp Support Software di avvio per le versioni a 64 bit di Windows 7 e Windows 8, nonché un aggiornamento per Compressor che porta una manciata di correzioni di bug e miglioramenti della stabilità per la codifica video di livello professionale e software di formattazione.

Apple ha rilasciato due versioni del suo Boot Camp Support Software, entrambi i quali contengono software di supporto di Windows (Windows Driver) necessario per eseguire versioni a 64 bit di Windows 7 e Windows 8 su Mac basati su Intel.

Boot Camp Support Software version 5.1.5640 copre MacBook Air di metà 2013, i MacBook Pro della fine 2013 con display Retina e iMac fine 2013.

Una seconda iterazione del software, versione 5.1.5621, deve essere scaricato per gli utenti dei seguenti Mac:
MacBook Air (11 pollici e 13 pollici, Metà 2011)
MacBook Air (11 pollici e 13 pollici, Metà 2012)
MacBook Pro (15 pollici e 17 pollici, Metà 2010 )
MacBook Pro (13 pollici e 15 pollici, inizio 2011)
MacBook Pro (17 pollici inizio 2011)
MacBook Pro (13 pollici 15 pollici e 17 pollici, Fine 2011)
MacBook Pro (13 pollici e 15 pollici, Metà 2012)
MacBook Pro (Retina, Metà 2012)
MacBook Pro (Retina, 13 pollici, fine 2012)
MacBook Pro (Retina, Early 2013)
MacBook Pro (Retina, 13 pollici, inizio 2013)
Mac Pro (inizio 2009 )
Mac Pro (metà 2010)
Mac Pro (metà 2012)
Mac Pro (fine 2013)
Mac mini (metà 2011)
Mac mini (Fine 2012)
iMac (27 pollici, Quad Core, Fine 2009 )
iMac (21,5 pollici e 27 pollici, Metà 2010 )
iMac ( 21,5 pollici e 27 pollici, Metà 2011)
iMac ( 21,5 pollici, Fine 2011)
iMac ( 21,5 pollici e 27 pollici, fine 2012)
Entrambe le iterazioni del più recente Boot Camp Support Software vengono come file zippati di 942,6MB nella versione 5.1.5640 e 924,9MB nella versione 5.1.5621 disponibili come download gratuiti dal sito web di Download Supporto di Apple.

Apple ha anche rilasciato Compressor 4.1.1 che affronta i problemi he gli utenti hanno visto quando si installa la codifica e l'utilità di uscita video sui sistemi in cui Qmaster era precedentemente abilitato. Inoltre, sono corretti errori di codifica distribuiti che emergono quando i file di origine non erano presenti sul volume di avvio.

Inoltre, sono risolti i problemi di stabilità quando si utilizzano più plug-in di compressione, i problemi quando le impostazioni dei plug-in di visualizzazione senza il plug-in installato e un errore che potrebbe causare un blocco del sistema durante la codifica batch.

Gli utenti ci Compressor esistenti possono scaricare la versione 4.1.1 dal Mac App Store o aggiornamento software, mentre i nuovi utenti possono acquistare il software per $ 49,99.

Mozilla ha annunciato la prossima versione beta del browser Firefox Firefox Aurora, che è stata rilasciata con gli aggiornamenti di Firefox Sync e una nuova interfaccia utente personalizzabile. Insieme con le modifiche su Aurora, l'azienda ha anche rivelato Firefox Accounts, un servizio per portare la storia, gli account utente e le schede del browser di tutti i dispositivi in un conto centralizzato e protetto.

Firefox Accounts, è stato costruito con in mente Firefox OS per semplificare l'esperienza del browser su più dispositivi. Questo può sembrare familiare ad alcuni come un servizio simile che si trova già in Chrome OS. Mozilla dice che il servizio si baserà su Firefox Sync in modo da poter portare informazioni attraverso il cloud per l'utente su qualunque dispositivo, una volta effettuato il login con le credenziali Account.

Le nuove funzionalità per Sync in Aurora includono un setup più facile e l'aggiunta di dispositivi. Ancora più importante, rendendo le cose più user friendly, Sync continuerà ad offrire una forte protezione, in quanto Mozilla è "in crittografia end-to-end". In una spiegazione semplificata dalla società significa che "anche se i nostri servizi sono compromessi, è estremamente difficile accedere ai dati di un utente". Sync fa uso di un codice client stretching, crittografia a chiave pubblica e il protocollo BrowserID.

Adobe ha rilasciato una nuova versione di Flash Player per Windows e Mac (12.0.0.44), per far fronte a un bug critico di sicurezza. La società avverte che gli sfruttamenti delle vulnerabilità sono stati osservati e che il problema potrebbe potenzialmente consentire a un utente malintenzionato di prendere il controllo di un computer. Un corrispondente aggiornamento per Linux viene etichettato con la versione 11.2.202.335.

Gli utenti che eseguono Chrome o Internet Explorer 10/11 dovrebbero consultare il sito web di Adobe per individuare i plug-in nativi di Flash per i loro browser oppure procedere con l'aggiornamento automatico. La vulnerabilità è stata originariamente scoperta dai ricercatori Kaspersky Labs.

Apple ha postato un aggiornamento minore per iTunes, la versione 11.1.4. L'unica caratteristica significativa aggiunta è la possibilità di accedere alla Lista Desideri dalla libreria di iTunes, invece di dover visitare iTunes Store o App Store. Apple ha anche migliorato il supporto per l'arabo e l'ebraico e ha fatto le correzioni di stabilità non specificati.

Il download dovrebbe essere disponibile tramite il Mac App Store, Aggiornamento Software o il sito web di Apple. Le edizioni Mac e Windows sono stati aggiornate contemporaneamente, anche se gli utenti di Windows che tentano di aggiornare tramite Aggiornamento Software potrebbe essere necessario attendere alcuni minuti o ore.

Per informazioni sul contenuto di sicurezza di questo aggiornamento, andare su:
https://support.apple.com/kb/HT1222?viewlocale=it_IT