Blue Flower

Applicazioni

  • Rivalutazioni Istat

    Le applicazioni di questa categoria possono essere utilizzate per calcolare le rivalutazioni monetarie di affitti, assegni di mantenimento, contratti, pensioni ecc. che fanno uso dell'indice Istat FOI pubblicato dall'Istat.

  • Proprietà, Successioni

    Questa categoria ricomprende per lo più applicazioni che riguardano la proprietà in generale e quella immobiliare, in particolare, inclusa l'ipotesi di trasferimento del diritto per successione ereditaria.

  • Tassi e interessi

    In questa sezione sono presenti applicazioni che consentono di calcolare, su una determinata somma, alcune tipologie di interessi, come quelli legali, con possibilità di impostare un'eventuale capitalizzazione trimestrale, semestrale o annuale,

  • Investimenti finanziari

    Questa sezione è dedicata al settore finanziario, con particolare riguardo al calcolo del rendimento semplice lordo e netto dei BOT trimestrali, semestrali, annuali e di durata variabile, a confronto con il tasso di inflazione attuale,

  • Dichiarazione dei redditi

    Le applicazioni di questa categoria riguardano il settore del fisco, con particolare riguardo ai calcoli più ricorrenti nella compilazione dei modelli per la dichiarazione dei redditi.

Accesso Utenti

Chi è online

Abbiamo 14 visitatori e nessun utente online

Calcolo della detrazione in caso di assegno periodico percepito dal coniuge da inserire nel rigo RN7 Col.4 dei modelli per la dichiarazione dei redditi 2021 riferiti al periodo di imposta 2020.
I riferimenti indicati con "RN..." si riferiscono al prospetto relativo al calcolo dell'Irpef, presente nel modello REDDITI.

 

Ha diritto alla detrazione per assegno dal coniuge chi percepisce un assegno di mantenimento in seguito a separazioneo divorzio e per effetto di una sentenza dell'autorità giudiziaria.

 

La detrazione non riguarda l'assegno per i figli: in altre parole se il coniuge percepisce solo l'assegno di mantenimento per i figli non deve applicare la detrazione per assegno del coniuge.

 

Inoltre, per usufruire di questa particolare detrazione è indispensabile che l'assegno sia stato stabilito dal Giudice ed abbia carattere di periodicità (non si considerano ad esempio "assegni periodici" le somme versate dall'altro coniuge a titolo volontario).

 

La detrazione è stabilita in modo forfettario sulla base del proprio reddito e non è rapportata al periodo di tempo in cui si è percepito l'assegno.

 

Anche se non riguarda direttamente questa applicazione, ricordiamo che chi versa l'assegno lo può portare "in deduzione" dal reddito indicandolo nel rigo RP22 del modello redditi, così come anche nel 730.

 

In tale importo non vanno considerati gli assegni per il mantenimento dei figli che non sono deducibili.
Se il giudice non specifica nulla circa la ripartizione dell'assegno di mantenimento tra coniuge e figli si considera la metà.

 

Nota:
Ricordiamo che con il termine "deduzione" si intende una somma che viene tolta dal reddito imponibile prima di calcolare l'imposta, mentre la "detrazione", come quella calcolata da questa applicazione, si decurta dall'impostauna volta calcolata.

 

I parametri richiesti per calcolare la detrazione spettante sono i seguenti:
- il reddito per detrazioni, ovvero il reddito di riferimento da utilizzare per il calcolo della detrazione spettante (RN1 Col.1),
- l'eventuale deduzione per abitazione principale (rigo RN2),

 

Nota Bene:
Il reddito complessivo di riferimento per il calcolo delle detrazioni, compresa la detrazione per l'assegno corrisposto al coniuge, è quello indicato nel rigo RN1 Col.1.
Ricordiamo che tale valore deve comprendere i redditi da locazione (incluse le locazioni brevi) assoggettati a cedolare secca, riportati nel quadro "RB" al rigo RB10 (Col. 14 e 15).
Inoltre, se sei titolare di reddito di impresa e hai compilato il rigo RS37 del quadro RS, relativo all'agevolazione ACE, devi aggiungere al reddito per detrazioni il valore RS37 Col.14.

 



Tutti i loghi e marchi nominati in questo sito sono dei legittimi proprietari. I commenti sono di chi li scrive, mentre tutto il resto è @ 2012-2020 di ILM Annunci